Le prestazioni psicologiche a minorenni – Linee Guida

Cute little girl drawing with pencilLe prestazioni psicologiche a minorenni

Articolo 31 Codice Deontologico Psicologi:"Le prestazioni professionali a persone minorenni o interdette sono, generalmente, subordinate al consenso di chi esercita sulle medesime la potestà genitoriale o la tutela.
Lo Psicologo che, in assenza del consenso di cui al precedente comma, giudichi necessario l’intervento professionale nonché l’assoluta riservatezza dello stesso, è tenuto ad informare l’Autorità Tutoria dell’instaurarsi della relazione professionale. Sono fatti salvi i casi in cui tali prestazioni avvengano su ordine dell’autorità legalmente competente o in strutture legislativamente preposte".

Linee di indirizzo per l'applicazione dell'art. 31 del Codice Deontologico degli Psicologi italiani Ordine Psicologi Emilia Romagna

SCARICA IN PDF

Ti potrebbe interessare

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X